Uiguri: Nessun affare con Hikvision da parte di UBS!

, ,

L’Iniziativa per multinazionali responsabili e l’Iniziativa sui commerci bellici chiedevano pratiche commerciali etiche. Oggi sono state entrambe respinte. Il fallimento alle urne è amaro. Durante la campagna le grandi aziende non si sono stancate di dichiarare quanto queste si impegnino in favore dei diritti umani. Ma è davvero così? No – e questo è dimostrato dall’accordo che la nostra grande banca UBS sta facendo con la multinazionale cinese di monitoraggio Hikvision.

Nella regione cinese Turkestan orientale, si stima che più di un milione di uiguri/e siano tenuti in campi forzati. Ci sono segnalazioni di torture, stupri di gruppo, sterilizzazione forzata, fame e condizioni igieniche insostenibili. [1] Parte di questo sistema è la sorveglianza di massa ad alta tecnologia all’interno e all’esterno dei campi.

La società cinese Hikvision svolge un ruolo centrale in questo sistema di monitoraggio. Fornisce tecnologie che vengono utilizzate direttamente nei campi forzati uiguri. Nonostante le critiche internazionali e le sanzioni statunitensi, Hikvision non ha ancora preso le distanze dal suo controverso settore di attività.

La grande banca svizzera UBS intrattiene rapporti d’affari con Hikvision da anniIn qualità di istituzione finanziaria rispettata a livello internazionale, fornisce così ad Hikvision non solo risorse finanziarie, ma anche legittimità e un clima positivo per ulteriori investitori. UBS sostiene così la massiccia sorveglianza degli/delle uiguri/e in Cina e condivide così la responsabilità per la loro devastante situazione dei diritti umani.

Insieme alla Società per i Popoli Minacciati (SPM) e l’Associazione degli Uiguri Svizzera stiamo lavorando contro le violazioni dei diritti umani contro gli/le uiguri/e. [2] Alla fine di giugno, la SPM ha presentato un reclamo contro UBS per ottenere la cessazione della relazione d’affari con Hikvision. [3] Tuttavia, questa procedura non è giuridicamente vincolante e probabilmente richiederà molto tempo.
Non vogliamo aspettare così tanto! Per questo motivo oggi lanciamo una petizione in cui chiediamo a UBS di ritirarsi immediatamente da tutti i rapporti commerciali con Hikvision.

Delle aziende svizzere fanno affari nello Xinjiang

Le aziende svizzere Rieter, Uster Technologies e Saurer fanno affari...

Il nuovo Segretario di Stato americano parla di genocidio contro gli/le uiguri/e in Cina

Dopo il predecessore Mike Pompeo, anche il nuovo Segretario di...

Leave your comment