Statuti dell’associazione

Gli statuti di Campax nella versione attuale di luglio 2018

STATUTI

dell’associazione

Campax

 

Articolo 1

Nome e sede

Sotto il nome di « Campax» esiste un’associazione ai sensi dell’art. 60 e seguenti del CC, con sede a Zurigo

Scopo

Campax è un’organizzazione di campagne e mobilitazione. Campax conduce campagne su argomenti scelti da sé e sostiene individui e altre organizzazioni nella promozione o nell’applicazione delle loro richieste/questioni. Ciò comprende anche iniziative e referendum.

Campax sostiene tematiche,

  • che rinforzano la democrazia e la convivenza pacifica
  • amiche dell’ambiente e dell’essere umano
  • volte a garantire la giustizia sociale e ridurre la discriminazione

Articolo 2

Adesione

I membri dell’associazione possono essere persone fisiche o giuridiche che si impegnano a perseguire lo scopo dell’associazione.

L’adesione all’associazione avviene per accettazione da parte del Comitato. Questo può rifiutare l’adesione se dubita dell’impegno o del raggiungimento dei fini dell’associazione da parte del/della potenziale membro. Non è necessario motivare un rifiuto.

L’associazione è composta da membri, membri sostenitori/trici, membri giovani/basso reddito e membri onorari/e.

I membri, membri sostenitori/trici, membri giovani/basso reddito e membri onorari/e hanno diritto di voto all’assemblea dell’associazione.

Qualsiasi persona fisica o giuridica che non desideri partecipare attivamente all’associazione, ma che desideri promuovere e sostenere gli scopi e gli obiettivi dell’associazione, può diventare membro sostenitore/trice.

Le persone fisiche che hanno reso servizi eccezionali all’associazione possono essere nominate membri onorari/e. A tal fine è necessaria una delibera dell’assemblea generale dei membri.

Articolo 3

Quote associative

Le quote associative sono di CHF 84.- annuali per i membri, CHF 240.- per i membri sostenitori e CHF 24.- per i membri giovani/ a basso reddito. L’Assemblea generale dell’associazione può adeguare annualmente questi importi a maggioranza semplice.

L’associazione può anche accettare donazioni che sono state fatte per raggiungere lo scopo dell’associazione.

Articolo 4

Cessazione dell’appartenenza

L’iscrizione cessa per morte, dimissioni o esclusione. In caso di decesso, dimissioni o espulsione durante l’anno, la quota associativa non è rimborsabile.

L’eventuale esclusione è deliberata dal Comitato e viene effettuata secondo i principi dell’articolo 2 ed è quindi immediatamente giuridicamente vincolante.

L’esclusione può essere revocata dall’Assemblea generale (vedi articolo 9.e.).

Articolo 5

Organi

Le attività dell’associazione vengono svolte dai seguenti organi:

  • L’Assemblea generale
  • Il Comitato

Articolo 6

Comitato

Il Comitato è costituito da almeno 2 persone e si costituisce da solo.

Articolo 7

Doveri

Il Comitato regola l’attività dell’associazione e rappresenta questa all’esterno. È inoltre responsabile di tutti i compiti che non sono espressamente riservati all’Assemblea dell’associazione.

È possibile la formazione di commissioni permanenti o non permanenti, anche con il coinvolgimento di non- membri del Comitato.

Il Comitato assicura che la cassa sia sottoposta a revisione contabile.

Articolo 8

Assemblea dell’Associazione

Una volta all’anno si svolge un’Assemblea generale ordinaria dell’associazione.

L’invito scritto ai membri attivi viene inviato almeno 14 giorni prima dell’assemblea.

Il Comitato o un quinto dei membri attivi possono convocare un’Assemblea generale straordinaria dell’associazione.
Anche questo invito deve essere emesso almeno 14 giorni in anticipo.

Articolo 9

Competenze dell’ Assemblea generale dell’associazione

L’assemblea dell’Associazione è tenuta a svolgere le seguenti attività obbligatorie:

a) Approvazione del rapporto annuale, del conto annuale e della relazione del revisore;

b) Elezione del/della Presidente, dei/delle restanti membri del Comitato e di una commissione di revisione interna o esterna

c) Fissazione della quota associativa

d) Modifiche statutarie

e) Annullamento delle espulsioni di membri tramite il Comitato

f) Scioglimento dell’associazione

Le richieste/mozioni all’Assemblea generale devono essere presentate al Comitato almeno cinque giorni prima dell’assemblea.

Ogni membro attivo/a ha un voto all’Assemblea dell’associazione.

In linea di principio l’assemblea decide a maggioranza semplice dei voti espressi.

Per votazioni sui punti all’ordine del giorno riguardanti le lettere d) ed e) si applica la maggioranza dei 2/3 dei voti espressi.

In caso di parità dei voti prevale il voto del/della Presidente

Articolo 10

Revisione contabile

I revisori dei conti esaminano il conto annuale e presentano una relazione e una proposta all’Assemblea generale dell’associazione.

Il mandato è di 3 anni. La rielezione è possibile.

Articolo 11

Responsabilità

Per tutte le passività dell’Associazione sono responsabili solo le risorse dell’associazione. È esclusa la responsabilità personale dei membri.

Articolo 12

Scioglimento

In caso di scioglimento dell’associazione, il suo patrimonio sarà devoluto ad un’organizzazione che adempie ad uno scopo simile o che ha fornito all’associazione un supporto finanziario sostanziale sin dalla sua fondazione. I membri attivi possono decidere per delibera con ¾ di approvazione lo scioglimento senza motivo.

 

Articolo 13

Esercizio commerciale

L’esercizio finanziario inizia il 1 gennaio e termina il 31 dicembre.

 

 

Il presente statuto è stato adottato in occasione dell’Assemblea generale dell’11 luglio 2019 a Zurigo.

Il Presidente: Verbale redatto da:

____________________________________________
Benjamin Zumbühl Silja Lüthi