Il nuovo Segretario di Stato americano parla di genocidio contro gli/le uiguri/e in Cina

,

Watson, 28 gennaio 2021 – Ieri Antony Blinken ha detto di credere che la Cina abbia commesso un genocidio contro la minoranza etnica uigura. Il suo predecessore, Mike Pompeo, aveva già parlato di genocidio poco prima di lasciare l’incarico. “(…) La Repubblica Popolare Cinese [commette] un genocidio e crimini contro l’umanità, diretto contro i musulmani uiguri e i membri di altri gruppi etnici e religiosi minoritari.” La Cina ha immediatamente respinto l’accusa. Non c’è genocidio in Cina, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian.

Delle aziende svizzere fanno affari nello Xinjiang

Le aziende svizzere Rieter, Uster Technologies e Saurer fanno affari...

Buone notizie: MSCI vieta Hikvision dagli indici

Il fornitore di servizi finanziari MSCI ha annunciato la messa...

Leave your comment