Fight climate change – not Iran

Amden, 21.1.2020

Attivisti dell’organizzazione di campagne Campax hanno dato oggi un benvenuto speciale al presidente americano Trump nel suo viaggio da Zurigo a Davos: Con l’armata di elicotteri di Donald Trump di passaggio ad altezza d’occhi, gli arrampicatori hanno spiegato uno striscione di 35 metri con la rivendicazione “Fight climate change – not Iran”.

Dal punto di osservazione Chapf a 900 m sopra il lago di Walen, nel villaggio montano di Amden (San Gallo), una squadra di arrampicatori/trici si è calata dalla parete rocciosa verticale nel freddo gelido mattutino per far conoscere la loro evidente richiesta per maggiore protezione del clima. Poco dopo, la formazione di elicotteri composta da 4 elicotteri svizzeri e 4 statunitensi ha sorvolato la parete rocciosa con esposto il messaggio per il clima.

“La visita a Davos ha probabilmente in termini di comunicazione lo scopo di coprire il processo di impeachment al Senato”, critica il portavoce di Campax Andreas Freimüller la visita presidenziale del WEF. “Ciò di cui il mondo ha bisogno oggi è una politica climatica responsabile da parte della potenza mondiale USA – non l’attuale disputa con l’Iran”.

I rapporti sul clima mondiale pubblicati la settimana scorsa dall’autorità statunitense NASA parlano un linguaggio chiaro. Sulla Terra sta diventando più caldo rapidamente, come dimostrano chiaramente i dati climatici a lungo termine pubblicati. Le conseguenze stanno diventando visibili sotto diverse forme, le notizie terribili si susseguono, gli incendi in corso in Australia con un miliardo di animali uccisi lasciano poche speranze per il futuro.

 

immagini ad alta risoluzione dell’azione, © petitgregoire.ch: https://d.pr/b/5e26d0b19fc7540019790613
video dell’azione © petitgregoire.ch:
drone: https://we.tl/t-Sn7IEkykov
elicottero: https://we.tl/t-NSGRbQvvLO
statement Andreas Freimüller, Campax: https://wetransfer.com/downloads/fcfe34f8b964cc2b7dc9637d67efa01f20200121115649/ef3da8ffdc1d3b34b0c6d7277fe5595820200121115649/588023

 

Contatto media

Andreas Freimüller
+41 79 251 38 35
[email protected]

Climate Strike Online

Ora possiamo definire la strada per un futuro degno di...

Accordo di libero scambio con il Brasile

[vc_row][vc_column][vc_column_text]E' incredibile: In una sola settimana abbiamo raccolto oltre 64'000...

Leave your comment